Posted by on J Mag 2015 in | 0 comments

In un mondo in cui si suppone esista l’invisibilità psicosomatica, ovvero in cui le persone con difficoltà di relazione, in certe situazioni, diventano letteralmente invisibili, seguiamo l’incontro tra Roberta (Francesca Golia “La grande bellezza”, “La Bella Addormentata”) , che ha bisogno di attenzione, altrimenti scompare, e Massimo (Pierpaolo Spollon “Terraferma”, “Leoni”), che al contrario, ansioso, scompare se sente attenzione su di sé.

LA DOLCE ARTE DI ESISTERE

LA DOLCE ARTE DI ESISTERE
Un film di Pietro Reggiani
Con Francesca Golia, Pierpaolo Spollon, Claudia Amato, Edoardo Olivieri, Asya Pignanelli
(ITALIA 2015 – Commedia, 96′)