Posted by on 30 Mag 2015 in ARENE 2015

ARENA DI VILLA MEDICI

Accademia di Francia a Roma – Viale Trinità dei Monti, 1

dal 6 al 17 luglio 2015
Orario: inizio proiezioni ore 21.30

Biglietto 5 € (intero) / 4 € (ridotto) / 12 € (visita guidata + proiezione)
Durante la rassegna la biglietteria aprirà un’ora prima della proiezione.
L’accesso non è consentito a film iniziato. Tutti i film sono proiettati in pellicola.

Cinema all’aperto, rassegna organizzata dall’Accademia di Francia a Roma, che dedica la sua nona edizione a Vittorio Gassman e a Jean-Louis Trintignant, due straordinari attori della storia del cinema italiano e francese, con dieci film proiettati in pellicola 16 mm da nostro personale specializzato nei giardini di Villa Medici.

L’attesa rassegna estiva ha aperto i battenti lunedì 6 luglio con Il sorpasso di Dino Risi, capolavoro della commedia all’italiana in cui i due attori recitano insieme, e saranno ancora insieme ne Il deserto dei Tartari di Valerio Zurlini, in programma mercoledì 15 luglio ad accesso gratuito.

Sublime attore di teatro, grande mattatore, personalità tra le più emblematiche del cinema, Vittorio Gassman ha lasciato una filmografia sterminata. Cinema all’aperto seleziona alcuni dei suoi titoli in cui incontra i registi che hanno fatto la storia del cinema italiano: I mostri di Dino Risi; C’eravamo tanto amati di Ettore Scola; La grande guerra di Mario Monicelli o ancora La vita è un romanzo (La vie est un roman), di Alain Resnais.

Mostro sacro del cinema francese, Jean-Louis Trintignant è interprete di assoluto spessore di La mia notte con Maud (Ma nuit chez Maud), geometrico dilemma esistenziale del grande Éric Rohmer e di Un uomo, una donna (Un homme et une femme), il più celebre film di Claude Lelouch. Lo ritroviamo in una delle pellicole più importanti di Bernardo Bertolucci, Il conformista, e a 81 anni è tornato nel 2012 sul grande schermo con Michael Haneke in Amour.

Nell’ambito di Cinema all’aperto, l’Accademia di Francia a Roma propone anche quest’anno il percorso di visita nei giardini di Villa Medici dedicato ai luoghi immortalati in celebri pellicole, come Habemus Papam di Nanni Moretti e La grande bellezza di Paolo Sorrentino, e ai lavori dei tanti registi che qui sono stati in residenza.

 

www.villamedici.it